Giorgi-Atalanta, cifre e dettagli dell'accordo

 di Giancarlo Casà  articolo letto 1050 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Giorgi-Atalanta, cifre e dettagli dell'accordo

È il colpo low cost dell'Atalanta, un'operazione lungimirante. Luigi Giorgi dal Palermo - dove era in prestito - torna al Novara, che domani lo cederà ai nerazzurri. Pierpaolo Marino fiuta l'affare e non se lo fa scappare. Giorgi si lega all'Atalanta per quattro anni, un colpo per il futuro. Centrocampista classe '87, già tre gol all'attivo in stagione (due in campionato e uno in Coppa Italia). E il Novara gongola: lo ha acquistato per 1,6 milioni, al Palermo lo aveva ceduto in prestito oneroso per 200.000 euro con diritto di riscatto obbligatorio a 23 presenze da 45 minuti fissato a 1,7 milioni di euro. Ora lo prende la Dea, arriva in prestito oneroso (sempre a 200.000 euro) con diritto di riscatto obbligatorio della metà (circa 800.000 euro) a fine stagione. Naturale che se Giorgi dovesse far bene l'Atalanta punterebbe all'intero cartellino. Un'operazione che accontenta tutti: il Novara che incassa altri 200.000 euro e pian piano rientra della spesa e soprattutto l'Atalanta che acquista un giocatore di valore a cifre non altissime. Da domani Giorgi vestirà nerazzurro, Colantuono lo aspetta. Un possibile rimpianto per il Palermo.