Problemi per Joao Pedro al Vitòria Guimares, ma non può tornare

04.04.2011 21:16 di Redazione Palermo24  articolo letto 1498 volte
Fonte: TMW
© foto di Giacomo Morini
Problemi per Joao Pedro al Vitòria Guimares, ma non può tornare

Problemi indiretti per il Palermo, in Portogallo, al Vitória Guimarães, con Joao Pedro. Il calciatore approdato in prestito alla squadra portoghese nel mercato di gennaio, ieri si sarebbe reso autore di un comportamento poco gradito dalla dirigenza del Vitória e nella fattispecie dal vicepresidente.

Joao Pedro, uscito dal campo di gioco dopo circa venti minuti, è stato invitato dal quarto uomo ad indossare la pettorina. In seguito all'invito è arrivato il rifiuto del giocatore, così il numero due della società portoghese lo ha rimproverato chiedendogli di indossarla, ma in quel caso il calciatore brasiliano avrebbe risposto male. Va detto anche che Joao Pedro ai dirigenti del Palermo, i quali gli hanno chiesto spiegazioni, ha detto di non aver risposto in alcun modo al vertice lusitano.

Il Vitória Guimarães, secondo alcune radio portoghesi, vorrebbe far tornare Joao Pedro a Palermo con effetto immediato. Ma il regolamento non lo consente e di conseguenza il calciatore dovrà restare in Portogallo fino al termine della stagione.

Da qui alla fine il giovane brasiliano, oltre ad essere multato, farà qualche panchina punitiva. Ma l'episodio non è così grave come qualcuno vorrebbe far credere e così Joao Pedro rimarrà in Portogallo sino a fine stagione. Poi tornerà alla base. A tal proposito i rappresentanti della Traffic parleranno con il Vitória Guimarães per risolvere la situazione.