RIGONI: "Ho rifiutato l'Atalanta perché a Palermo..."

08.02.2012 12:50 di Redazione Palermo24  articolo letto 1219 volte
© foto di Federico De Luca
RIGONI: "Ho rifiutato l'Atalanta perché a Palermo..."

"Perché non sono dell'Atalanta? E' stata una mia scelta. Sono stato io a rifiutare". Nicola Rigoni, centrocampista del Vicenza, ai microfoni di TuttoMercatoWeb racconta i retroscena legati al suo mancato approdo all'Atalanta durante il mercato invernale.

Il motivo del rifiuto?
"L'esperienza di Palermo non è andata come volevo, quindi non avevo voglia di fare quest'altro passo adesso. Di conseguenza ho scelto di rimanere a Vicenza, dove ho la fiducia del mister e quindi preferisco terminare qui l'avventura. Non voglio fare un altro passo sbagliato, se le cose fossero andate male? Vorrò tornare in serie A solo quando mi sentirò pronto e consapevole di poter far parte di una squadra al cento per cento".

Appuntamento a giugno, quindi.
"Con l'Atalanta non credo. E voglio pensare solo alla salvezza del Vicenza. Sono nella squadra della mia città, felice di farne parte".

Nessun rimpianto?
"No, davvero. Sono consapevole di aver rifiutato l'Atalanta e orgoglioso che la società mi abbia cercato, perché ha un progetto ambizioso. Però allo stesso modo sono felice di essere rimasto. Ho rinnovato venti giorni fa, accettando con tanta felicità la proposta del mio club. Penso solo al Vicenza, davvero".