Ex rosanero, Faggiano riparte dal Parma. Un doppio salto indietro ragionato

07.12.2016 09:45 di Andrea Caruso  articolo letto 121 volte
Fonte: Tuttomercatoweb
Ex rosanero, Faggiano riparte dal Parma. Un doppio salto indietro ragionato

Un doppio salto mortale all'indietro con la prospettiva di rilanciarsi e conquistare sul campo un'altra promozione. È quanto Daniele Faggiano ha deciso di fare dopo l'interruzione del rapporto con il Palermo, un rapporto durato poco più di sei mesi a causa delle incomprensioni con il presidente Maurizio Zamparini in merito alla scelta del dopo De Zerbi e sulle strategie di mercato, sposando il progetto ambizioso del Parma in Lega Pro. 

Per Faggiano si tratta di un ritorno nella terza serie a distanza di quattro anni quando dopo le esperienze al fianco di Giorgio Perinetti a Bari e Siena - e una squalifica per omessa denuncia - vola a Trapani dove in quattro stagioni costruisce una squadra in grado di conquistare la promozione in Serie B e sfiorare quella in Serie A portando giovani di valore e prospettiva. Un lavoro più che positivo, che tutti gli hanno riconosciuto, che a Parma sperano possa ripetere anche perché proprio in Sicilia arrivò a stagione in corso - ottobre allora, dicembre oggi - finendo la stagione con la promozione nella serie superiore. 

Un salto indietro ragionato quello di Faggiano visto che il Parma ha una società solida alle spalle, un grande pubblico e tutte le potenzialità per risalire velocemente la china per tornare a occupare il posto che gli compete per la storia recente del club.