ESCLUSIVA PALERMO24- Bortolo Mutti: "Zamparini detta le formazioni? Con me non succedeva, però..."

24.04.2016 00:00 di Mauro Maddio   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
ESCLUSIVA PALERMO24- Bortolo Mutti: "Zamparini detta le formazioni? Con me non succedeva, però..."

Frosinone-Palermo, l'ultima fievole speranza dei rosanero per la salvezza. Ballardini è pronto a utilizzare dal 1' minuto Gilardino, ma come al solito le sorprese non tardano ad arrivare. Sì, perchè come ben sappiamo gli allenatori a Palermo non sono mai liberi di lavorare come vorrebbero, le pressioni del Presidente si fanno sentire ad ogni partita, anche sulle scelte della formazione. Ne abbiamo parlato con uno dei tanti ex allenatori del Palermo, ossia Bortolo Mutti, che ai nostri microfoni rivela alcuni interessanti retroscena:

Frosinone-Palermo, che match sarà?

"Sarà una gara complicata a livello mentale. Se il Palermo vorrà fare risultato, dovrà gestirla con grande intelligenza, senza mai perdere la testa anche quando le cose si mettono male. Dovrà essere più combattivo rispetto alle altre volte, anche perchè il Frosinone in casa risulta sempre più pericoloso".

Per ben due partite Ballardini non ha schierato Gilardino, molto probabilmente per via di alcune pressione esterne anche dal stesso Presidente. Anche lei riceveva questo tipo di pressioni quando era alla guida del Palermo?

"No, ho sempre agito di testa mia. Anche se a volte certe situazioni venivano magari mediate da altre persone, però penso che l'allenatore deve prendere la sua strada. Credo comunque che sia sempre frutto della mente dell'allenatore ogni scelta tecnica, poi per carità succede sempre nelle grandi squadre che gli allenatori devono sottostare agli input dei presidenti".