ESCLUSIVA PALERMO24, Calogero Misseri: "Ecco cosa sarà Football Sicily. Nostro obiettivo togliere i ragazzi dalla strada e di regalargli un sogno, attraverso l'aiuto di grandi personalità come Vasari e Arcoleo"

18.06.2016 00:45 di Mauro Maddio  articolo letto 1708 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
ESCLUSIVA PALERMO24, Calogero Misseri: "Ecco cosa sarà Football Sicily. Nostro obiettivo togliere i ragazzi dalla strada e di regalargli un sogno, attraverso l'aiuto di grandi personalità come Vasari e Arcoleo"

"Il progetto inizia l'11 Luglio e finisce il 13 Agosto (5 settimane) al Cantéra Ribolla di Via Leonardo Da Vinci 639 a Palermo, tutte le mattine dalle 9.30 fino alle 11.30. Il progetto è destinato a tutti quei ragazzi che cercano squadra, sia ai giovanissimi del 2001-2003 sia ai grandi del '96-'98. Sarà un grande raduno dove ci saranno importanti mister come Ignazio Arcoleo, Gaetano Vasari e altri che si stanno facendo strada a livello dilettantistico in Sicilia come Fabio Vitale a Campofranco in Eccellenza.  Ci sarà anche Giuseppe Giordano che è stato nel settore giovanile del Messina e Gaetano Greco che ha fatto i giovanissimi regionali del Tommaso Natale". Queste le parole ai nostri microfoni di Calogero Misseri, consulente di mercato e organizzatore di Football Sicily, evento che riguarderà grandi e piccoli in un grande mese di calcio che coinvolgerà tutto il territorio siciliano. 

Quali saranno gli obiettivi di questo grande evento?

"L'obiettivo è inanzitutto quello di aiutare questi ragazzi a trovare squadra. Inoltre il progetto nasce anche con lo scopo di togliere dalla strada magari quei ragazzi che non vivono una vita facile e vogliono ritagliarsi uno spazio nel calcio e di realizzare così i loro sogni. Per questo ci saranno persone qualificate per aiutarli a raggiungere le loro aspettative".

E inoltre ci saranno anche amichevoli anche con squadre professionistiche...

"Le amichevoli saranno divise in gruppi specifici. I grandi faranno amichevoli con squadre professionistiche. Inoltre se ci sarà la possibilità potremo organizzare anche un amichevole in trasferta. Per quanto riguarda con il gruppo dei piccoli potranno fare amichevoli con squadre di Serie D siciliane quali il Noto e Due Torri, ma anche squadre di Eccellenza come il Mussomeli e il Paceco".

E poi Gaetano Vasari sarà il responsabile dell'area tecnica  junior. Potrebbe presentarlo ai ragazzi che magari non lo conoscono?

"È una persona di spicco e ha fatto anche la Serie A. Sono contento di averlo preso insieme al mio staff al fine di incrementare la crescita dei ragazzi a livello tecnico e professionale".