ESCLUSIVA PALERMO24 - Chievo-Palermo, la 'sfida nella sfida' tra Floro Flores e Vazquez. Rinaudo: "Floro Flores ha numeri importanti, ma domenica..."

01.04.2016 00:00 di Nino Garramone  articolo letto 694 volte
ESCLUSIVA PALERMO24 - Chievo-Palermo, la 'sfida nella sfida' tra Floro Flores e Vazquez. Rinaudo: "Floro Flores ha numeri importanti, ma domenica..."

Vietato sbagliare, domenica, al Bentegodi di Verona, dove il Palermo andrà a giocarsi col Chievo dei punti fondamentali per la corsa alla salvezza. In esclusiva ai nostri microfoni, ha parlato l'ex rosanero Leandro Rinaudo, soffermandosi sulla sfida nella sfida tra Vazquez e Floro Flores, ecco le sue parole.

Vazquez non è stato convocato da Conte per le amichevoli con Spagna e Germania, ha ancora tempo per convincere il ct?

"Anche se non è stato convocato, sono sicuro che Conte lo ha tenuto in considerazione. Magari in queste gare ha preferito dar spazio a ragazzi più giovani come Bernardeschi o Insigne, a cui comunque è difficile rinunciare. Certo che Vazquez dovrà andare forte se vorrà sperare nella convocazione, c'è tanta concorrenza".

Nel Palermo non le piacerebbe anche come ala?

"A prescindere se mi piacerebbe o meno, non è questo il momento per pensarci. Novellino in questo momento deve pensare soltanto a fare i punti necessari per salvarsi, poi si vedrà".

Floro Flores invece ha cambiato molte squadre in carriera, al Chievo può trovare finalmente continuità?

"E' un giocatore importante. Gioca ormai in Serie A da tanto tempo e negli ultimi anni ha vestito anche maglie importanti. Il Chievo ha una società che da diverso tempo continua a centrare la salvezza, e credo che anche con i clivensi Floro Flores possa fare bene".

Domenica chi dei due sarà più decisivo?

"Floro Flores come ti ho già detto, ha numeri importanti e potrà colpire in ogni momento. Da ex e da tifoso comunque spero che a deciderla possa essere Vazquez, dato che il Palermo ha troppo bisogno di fare punti in chiave salvezza".