De Zerbi: "Non siamo in piena salute, ragazzi impauriti di giocare. In squadra c'è del potenziale, ma è tutto in prospettiva. Il reale valore attuale..."

30.11.2016 19:10 di Antonio Barbera  articolo letto 185 volte
Fonte: palermocalcio.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
De Zerbi: "Non siamo in piena salute, ragazzi impauriti di giocare. In squadra c'è del potenziale, ma è tutto in prospettiva. Il reale valore attuale..."

Intervistato dal sito ufficiale dei rosanero, il tecnico del Palermo Roberto De Zerbi ha commentato così l'eliminazione dalla Coppa Italia per mano dello Spezia: "Non siamo in piena salute, si vede che tanti ragazzi erano impauriti di giocare ma senza motivo perchè non sono queste le situazioni ambientali difficili. Perchè la gente è bastato fare due, tre tiri in porta perchè ci incitassero. Purtroppo questo è il livello di forza mentale che abbiamo oggi. La formazione? Non credo ci siano grandi differenze. Abbiam visto oggi Fulignati che è un buonissimo portiere, gli altri venivano dalla gara con la Lazio di due giorni fa e fra tre giorni abbiamo la Fiorentina. Abbiamo tre, quattro squalificati e tanti infortunati, dobbiamo recuperarne diversi se vogliamo mettere una squadra per poter andare a giocarci la partita. Lo dico sinceramente, c'è del potenziale, ma è tutto in prospettiva. Il reale valore attuale è un altro, anche perchè sono giovani. Un giovane ha bisogno di tempo prima di poter diventare pronto. Sono giovani forti ma adesso devono passare da questi momenti, purtroppo".