Milan, Kucka: "Il derby sarà una battaglia. Icardi gran giocatore, ma noi dobbiamo.."

18.11.2016 16:40 di Antonio Barbera  articolo letto 73 volte
Fonte: acmilan.com
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Milan, Kucka: "Il derby sarà una battaglia. Icardi gran giocatore, ma noi dobbiamo.."

Presente al Meet&Greet di Casa Milan insieme a Gianluca Lapadula, Juraj Kucka ha parlato ai microfoni di Milan TV. Argomento principale ovviamente il derby in programma domenica sera a San Siro. Queste le parole del centrocampista slovacco primi di dedicarsi ad autografi e foto con i tifosi giunti per questo speciale evento rossonero. 

IL DERBY
"È sicuramente una partita speciale, indimenticabile per l'atmosfera che si crea con lo stadio pieno, ma non è la partita più importante perché lo sono tutte. Sarà un match difficile anche per via della sosta per le nazionali. Non sarà la tattica a fare la differenza, perché sarà una battaglia".

LA VIGILIA 
"C'è sicuramente più tensione perché è una partita diversa dalle altre. L'attesa è lunga e non vediamo l'ora di giocare".

LA PREPARAZIONE
"Noi facciamo quello che ci chiede il Mister e ci prepariamo come per le altre partite. Siamo sereni, il clima è buono e ci stiamo allenando bene".

COME SI VINCE IL DERBY
"Si parte dallo 0-0, ma noi vogliamo vincere questa partita e dobbiamo fare il massimo per portare a casa i tre punti. Mi piacerebbe fare un gol, sarebbe il primo in una stracittadina".

IL PERICOLO N.1 DELL'INTER
"Sicuramente Icardi è un gran giocatore, ma noi dobbiamo stare attenti a tutta la squadra. Non abbiamo paura della loro voglia di rivalsa dopo un periodo negativo".

MIGLIORAMENTI
"Come ha detto Abate dobbiamo migliorare nel chiudere le partite, non possiamo rischiare di farci raggiungere come è successo a Palermo. È una questione di testa. Ma il fatto di essere a portare a casa i tre punti è sintomo che siamo un grande gruppo".

LA CLASSIFICA
"Quet'estate nessuno si aspettava di essere in questa posizione e di avere 8 punti di vantaggio sull'Inter. Siamo molto contenti di quello che stiamo facendo e dobbiamo continuare su questa strada, partendo proprio dalla sfida con i nerazzurri".

BACCA
"Carlos è sempre stato abituato a segnare. Ha fame di gol per questo non è facile per lui questo periodo. Speriamo si sblocchi, magari proprio nel derby".

DONNARUMMA
"È un ragazzo con la testa sulle spalle, ma non sono io a dovergli dare dei consigli. Sono contento che sia qui".

IL SEGRETO DI QUESTO MILAN
"I giovani sono il segreto di questo Milan? È un segreto, e i segreti non si dicono".