Juventus-Palermo, asfaltati i rosanero: 4-1 il punteggio finale

 di Andrea Caruso  articolo letto 93 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Juventus-Palermo, asfaltati i rosanero: 4-1 il punteggio finale

Rosanero sconfitti dalla Juventus nell’anticipo della 25^ giornata del campionato di Serie A. Decidono le reti di Marchisio, Dybala, Higuain e ancora Dybala. Nel finale, gol di Chochev per il Palermo.

Lopez sceglie il 4-3-3 con Posavec in porta. Difesa affidata a Rispoli, Goldaniga, Andelkovic e Aleesami. A centrocampo confermato il trio Jajalo, B. Henrique e Chochev mentre in avanti a supporto di Nestorovski ci sono Balogh e Sallai.

Avvio del match favorevole ai bianconeri, che prendono subito in mano il pallino del gioco cercando la rete del vantaggio che arriva al 13’, con Marchisio che a porta vuota è bravo a ribadire una corta respinta di Posavec su Higuain. La squadra rosanero reagisce bene e in due minuti crea due occasioni pericolose con Nestorovski e Jajalo.

La partita è viva, i bianconeri passano al 4-3-3 con Sturaro a centrocampo ma il Palermo crea ancora con Balogh al 25’: Buffon dice di no. E’ ancora l’ungherese ad avere una chance importante ma Asamoah lo anticipa sul più bello. Al 40’, Dybala realizza la rete del 2-0 su punizione. Un ammonito per parte: Goldaniga nel Palermo, Marchisio nella Juventus.

Il secondo tempo inizia con l’ingresso di Lemina per Khedira tra i padroni di casa mentre Lopez inserisce Sunjic al posto di Jajalo. I rosanero provano ad alzare il baricentro ma al 18’ Higuain con un tocco sotto segna la rete del 3-0. Cuadrado ed Embalo entrano in campo per Sturaro e Sallai ed è il colombiano, entrato da poco, a sfiorare il poker con un destro respinto da Goldaniga in calcio d’angolo. Un po’ di paura al 33’, dopo uno scontro tra Goldaniga e Posavec. Ad avere la peggio il portiere croato che resta a terra ma si rialza e riprende regolarmente la gara.

Al 40’, buona chance per Nestorovski che in area di rigore però secondo Di Bello controlla il pallone con la mano. Quattro minuti dopo, è ancora Dybala a realizzare la rete del 4-0 con un sinistro ad incrociare su assist di Higuain. Nel finale, al terzo minuto di recupero, il gol della bandiera segnato da Chochev. Domenica 26, per il Palermo, la sfida alla Sampdoria.