LO FASO: "Alla Fiorentina per crescere"

 di Redazione Palermo24Net Twitter:   articolo letto 90 volte

 

L'ultimo acquisto della Fiorentina, il giovane Simone Lo Faso, è stato presentato alla stampa:

 

 

Sulla Fiorentina: "Questo è un passo fondamentale per la mia carriera. La Fiorentina è una grandissima società, io sono ambizioso ed amo le sfide: ho deciso di accettare questa sfida. Voglio ringraziare il Palermo, mi ha dato tantissimo in questi 11 anni. Sono arrivato in Nazionale ed ho esordito in serie A".

 

 

Sul  ruolo e sulle caratteristiche: "Con questo modulo posso giocare in qualsiasi ruolo, sono a completa disposizione del mister. È importante giocare insieme ad una punta che attacca la profondità, mi piace giocare sulla trequarti e sulle fasce".

 

 

Sulla concorrenza in viola: "Sono pronto, sto bene. Ho sposato questo progetto perché siamo giovani, è importante che una squadra come la Fiorentina abbia deciso di puntare sui giovani. Darò sempre il massimo per farmi trovare pronto"

 

 

Sulle responsabilità: "C'è pressione, ma è la cosa bella del calcio".

 

 

Sul mio idolo da giovane: "Mi piacciono le giocate ed i movimenti senza palla di Cristiano Ronaldo. A lui piace sempre inserirsi, attaccare e fare gol. È un punto di riferimento".

 

 

Sul sogno nel cassetto: "Volevo giocare in serie A, adesso darà sempre il massimo"

 

 

Sul mio obiettivo: "Voglio crescere e dare il mio contributo quando verrò chiamato in causa. Puntiamo a fare bene, la Fiorentina è abituata a stare in alto".

 

 

Sulla trattativa:  "C'erano voci ad inizio ritiro, altri club italiani ed il Monaco mi avevano richiesto. Quando ho saputo della Fiorentina ho detto subito di sì, come si fa a rifiutare la Fiorentina?"

 

 

Su Guidi: "Ho un bel rapporto col mister. Mi ha consigliato di dare il massimo, questa è una piazza calda. Il calcio è vita a Firenze, si respira un aria simile a quella che c'è al Sud. Qui è tutto bellissimo".

 

 

Su cosa mi ha colpito della squadra: "Ho fatto il primo allenamento senza i Nazionali. Il centro sportivo è fantastico, oggi sarà il mio secondo giorno in viola".