La giornata rosanero: notizie e retroscena del 23 marzo

24.03.2016 01:00 di Nino Garramone  articolo letto 280 volte
© foto di Image Sport
La giornata rosanero: notizie e retroscena del 23 marzo

Inizia con le parole di Sorrentino la giornata rosanero del 23 marzo. Ecco le dichiarazioni del capitano a Sky Sport: "Un buon punto contro l'Empoli, ma non guardo la classifica, non guardo le altre squadre. Scenderemo in campo da qui alla fine, come fatto finora, per vincere. Sono convinto che arriverà presto la vittoria e ci darà un finale di campionato importante. Novellino è arrivato da poco ed ha bisogno di tempo per lavorare. In questo momento la coperta è corta, se tiri da un lato ti scopri dall'altro, ma per adesso è importante fare punti per muovere la classifica. La piazza è rassegnata e tutta Italia ci dà per retrocessi ma sbagliano, sarà bello lottare contro tutto e tutti e farli ricredere al termine della stagione".

Nel primo pomeriggio, la primavera di Bosi, vince 2-1 sul Genoa, grazie al gol di La Gumina ed all'autogol di Ielardi. Una volta conquistati gli ottavi di finale della Viareggio Cup, il tecnico della primavera, ha parlato così: "Devo davvero elogiare la squadra che ha giocato un gran primo tempo nonostante fossimo alla quarta partita in pochi giorni. Dopo l'espulsione abbiamo dovuto stringere i denti, ma il calcio è anche saper soffrire, difendendosi con ordine ed attenzione quando il caso lo richiede. Ritengo dunque che anche oggi abbiamo fatto un passo avanti anche da un punto di vista della prestazione. Guai ad accontentarsi ora, andiamo avanti con fiducia e tanta umiltà. La Virtus Entella, a detta di tutti, è una delle squadre più forti in questo momento. Se sono secondi in campionato e se sono arrivati a questo punto, come noi del resto, meritano tanto rispetto. Ce la giocheremo però con grande convinzione, da adesso ogni partita è una finale".

Verso le 18 del pomeriggio poi, Bentivegna a Cristante, hanno presenziato allo store ufficiale del centro commerciale Conca d'Oro, firmando autografi e scattando foto. In serata invece, il presidente Maurizio Zamparini è stato deferito per le parole contro Infantino. A comunicarlo, il sito della FIGC.