La giornata rosanero: notizie e retroscena del 25 febbraio

26.02.2016 01:00 di Antonio Barbera  articolo letto 275 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La giornata rosanero: notizie e retroscena del 25 febbraio

Dopo le affermazioni del presidente su         Gilardino, in casa Palermo stava per nascerne un vero e proprio caso. Per evitare ciò, lo stesso presidente Zamparini ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni importanti a “Il Giornale di Sicilia”: “Se qualcuno punta a costruire a tavolino qualche polemica fra me e Gilardino sbaglia di grosso. Ci siamo anche parlati di recente, a Roma. Siamo stati un pò in disparte, io gli ho ribadito la stima che nutro per lui a me la volontà di continuare a far bene qui, al nostro fianco. Penso che prima della fine del campionato possa fare almeno altri quattro gol e mi auguro che la nazionale pensi davvero a lui per un posto in vista dei prossimi europei. Alberto sta facendo un grosso campionato, considerato che la nostra squadra arriva poche volte in area. E’ il nostro capocannoniere e i numeri non si discutono. Non è lui che sta stretto al Palermo, ma il contrario. Alberto potrebbe ambire a giocare in una squadra con grandi obiettivi, dove farebbe meno fatica e gli arriverebbero più palloni giocabili in area. Naturalmente non è un giovanotto che può correre per settanta, ottanta metri e percorrere tutto il campo per far gol. Le sue caratteristiche le conosciamo tutti e adesso ha ritrovato un allenatore intelligente che lo saprà impiegare nel migliore dei modi, come ha già fatto nella prima parte della sua stagione”. A conferma di quanto detto da Zamparini, in serata sul sito ufficiale è stato pubblicato l’sms inviato da Massimo Vitali, giornalista de “Il Resto del Carlino”: “Presidente, sinceramente mi dispiace che le sue dichiarazioni, che ho riportato fedelmente nella mia intervista, il giorno dopo siano state strumentalizzate da qualche mio collega. Su Gilardino era chiaro che la sua critica era rivolta alla squadra che entra poco in area e non a lui, che lei definisce "un fuoriclasse" ".
Con tutti i casini che deve gestire di questo avrebbe fatto volentieri a meno...”. Questo pomeriggio è proseguito il lavoro della squadra in vista della gara di domenica contro il Bologna. I rosanero hanno svolto una partita d'allenamento a tutto campo. La seduta è stata diretta dall'Allenatore in Seconda Giuseppe Carillo. Giuseppe Iachini rientrerà in sede nella giornata di domani. Stefano Sorrentino ha svolto allenamento differenziato e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Terapie anche per Achraf Lazaar, mentre Giuseppe Pezzella si è regolarmente allenato con i compagni. Assente Edoardo Goldaniga.