La giornata rosanero: notizie e retroscena del 7 Febbraio

08.02.2016 01:00 di Antonio Barbera  articolo letto 251 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La giornata rosanero: notizie e retroscena del 7 Febbraio

Intervistato a fine partita, il tecnico rosanero Giovanni Tedesco ha commentato la gara odierna contro il Sassuolo: “Per una squadra giovane come la nostra, non perdere su questo campo è un risultato importante. asta guardare la panchina dei neroverdi per capire che quella di Di Francesco è una grande squadra, che peraltro a mio avviso esprime, insieme al Napoli, il miglior calcio del campionato. Credo che questo sia un pareggio molto utile, che muove la classifica e ci permette di allungare il vantaggio sulle inseguitrici. Come sostituiremoLazaar contro il Torino? Rispoli è una soluzione ma non è l'unico elemento che valuteremo". Tra i protagonisti della gara, c’è senza dubbio Franco Vazquez. Ai microfoni di “Sky Sport”, l’italoargentino ha sottolineato l’importanza del risultato ottenuto contro la squadra di Di Francesco: “E' un pareggio importante per noi, vista la situazione di classifica che abbiamo, ottenuto contro una squadra che gioca molto bene. Dobbiamo pensare gara dopo gara, sono tutte finali per noi. Prima otteniamo punti, meglio è. E' stato importante per noi prendere un punto in cui alla luce anche dei risultati delle altre squadre, ma pensiamo a quello che ci interessa". Oltre Vazquez, anche Brugman ha accolto positivamente il risultato odierno: “Un punto importante per il nostro campionato. Venire a Sassuolo e uscire con questo risultato è fondamentale per la nostra classifica. Gli ultimi minuti siamo rimasti in 10 ma eravamo compatti, abbiamo rischiato un po' contro un ottimo Sassuolo che sta facendo un gran campionato. Riprendere il mio posto al centrocampo, dopo il problema che ho avuto, è stato bello. Contro il Torino spero di vedere lo stadio pieno come contro il MIlan. I tifosi sono la carica in più".