ESCLUSIVA PALERMO24 - Sassuolo-Palermo, la 'sfida nella sfida' tra Gilardino e Berardi. Atzori: "Gila sarà più decisivo, su Berardi..."

05.02.2016 00:30 di Nino Garramone   Vedi letture
ESCLUSIVA PALERMO24 - Sassuolo-Palermo, la 'sfida nella sfida' tra Gilardino e Berardi. Atzori: "Gila sarà più decisivo, su Berardi..."

Domenica sarà il terzo match in sette giorni per gli uomini di Tedesco, che contro il Sassuolo saranno chiamati a rispondere "presente" almeno sotto il punto di vista del gioco, dopo la pessima gara col Milan. In esclusiva ai nostri microfoni ha parlato Gianluca Atzori, riguardo la 'sfida nella sfida', tra Gilardino e Berardi.

-Gilardino continua a non rendere come sperato, quanto influisce su di lui il momento no di Vazquez?

"Gilardino è un tipo di giocatore a cui vanno serviti tanti palloni, per cui in certe gare è normale che si trovi in difficoltà. Vazquez ha le qualità per assisterlo, e quando gioca male lui, gioca male tutto il Palermo. Tuttavia se riescono a trovare la giusta intesa tra loro, possono divertirsi e far divertire".

-Berardi invece ha sbagliato il rigore del pareggio contro la Roma. Quanto può influire un errore del genere sul suo morale?

"Io credo che un professionista come Berardi sappia che un errore può commetterlo chiunque, quindi non credo si butti giù. Poi proprio lui ha dimostrato di avere carattere e personalità, e sono sicuro che riuscirà a non far pesare l'errore dagli undici metri".

-Secondo lei Berardi può riuscire a fare una carriera ricca di successi come quella di Gilardino?

"Secondo me farà una carriera anche migliore. Per carità, non sarà facile, anche perchè va ricordato che Gilardino ha vinto tanto, ma glielo auguro".

-Domenica sarà Gilardino contro Berardi, chi vincerà questa 'sfida nella sfida'?

"Difficile rispondere. Il Sassuolo dovrebbe fare la partita, ma credo che sarà un match equilibrato. In ogni caso Gilardino ha molta più esperienza, ed in partite come quella di domenica servirà molto. Per questo mi sbilancio e dico Gila".