Palermo, Falletti in conferenza: "Primo gol importante, ora non fermiamoci"

01.11.2018 15:06 di Giuseppe Musso  articolo letto 57 volte
Fonte: palermocalcio.it
© foto di Gabriele Di Tusa/TuttoPalermo.net
Palermo, Falletti in conferenza: "Primo gol importante, ora non fermiamoci"

Nella conferenza stampa uscita oggi sul sito ufficiale del Palermo, è intervenuto davanti ai microfoni il fantasista Cesar Falletti. 

"Il primo gol è stato importante per me, lo dedico a mia madre, che non c'è più. Il gol poi ti da fiducia, e non è stato fondamentale soltanto per me ma anche per tutta la squadra.Quest'anno- ha continuato l'uruguayano- spero di far bene, e di riprendermi dopo la passata stagione non andata al meglio, e spero che tutta la squadra faccia bene per la città."  Sul match di martedì:"Sapevamo di non poter abbassare mai il ritmo perchè il Carpi è abile nel contropiede, e siamo stati bravi a farlo".  Commenti positivi anche sulla tattica del turn over di Stellone: "Sappiamo che è una scelta, ma è postiva perchè così chiunque entra in campo da il massimo per portare a casa i tre punti."  Il talento ex Bologna ha commentato così il rapporto con il compagno di reparto Trajkovski:" anche quando gioca lui  e non gioco io sono  ugualmente contento, perchè lui  è fortissimo e può sempre aiutare la squadra, e mi piace anche giocare insieme a lui, ripeto, sono scelte da prendere in settimana."  Sulla classifica e sul prossimo match casalingo:" Trovarsi in alto è bello, ma ancora la strada è lunga e dobbiamo lavorare tanto. Adesso arriverà il Cosenza, che è una squadra affamata di punti per la salvezza, ma non non possiamo fermarci e dobbiamo vincere per rimanere lassù."  Chiosa finale sul cambio allenatore: " Ora stiamo facendo meglio perchè abbiamo continuità, il nostro obiettivo è sempre stato lottare per il primato. Con Tedino abbiamo fatto qualche partita così così, e magari adesso siamo migliorati,ma anche se fosse rimasto Tedino avremmo comunque perseguito lo stesso obiettivo."