Hellas Verona, curva vuota contro il Palermo: protesta contro la società

17.11.2018 13:10 di Antonino Terruso  articolo letto 65 volte
Fabio Grosso
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Fabio Grosso

Gli ultimi risultati ottenuti dall'Hellas Verona in campionato hanno scoraggiato i tifosi della squadra veronese tanto da considerare una dura protesta contro la dirigenza. La prossima settimana arriva al Bentegodi il Palermo di Stellone: i rosanero, primi della classe, hanno ritrovato il percorso che porta alla promozione diretta in Serie A e giocano un calcio frizzante segnando tanti goal. Una nota diffusa dagli ultras della Curva Sud annuncia che, venerdì prossimo contro i rosanero la curva resterà vuota a causa " dell’arroganza, il disinteresse per la piazza e la supponenza fin qui dimostrata dal presidente Setti e dai suoi servili collaboratori". Parole dure contro la società accusata di non rispettare i colori del club e le idee dei tifosi, tanto da mandare un segnale cosi forte in occasione di una partita che potrebbe risultare già un crocevia per la stagione: infatti se l'Hellas Verona dovesse perdere contro il Palermo, i punti di distacco tra le due squadre arriverebbero addirittura a 9. Intanto la società comunica che Fabio Grossa non rischia di essere esonerato ma al tempo stesso è chiamato ad invertire la rotta già contro il Palermo.