ESCLUSIVA PALERMO24 - Faggiano: "Vi racconto il mio Trapani. Io al Palermo? Penso a fare bene qui"

23.03.2016 22:00 di Nino Garramone   vedi letture
ESCLUSIVA PALERMO24 - Faggiano: "Vi racconto il mio Trapani. Io al Palermo? Penso a fare bene qui"
© foto di Andrea Zalamena/TuttoLegaPro.com

Non poteva mancare ovviamente il padrone di casa, alla Trapani Conference. Il direttore sportivo del Trapani Daniele Faggiano, ha presenziato alla conferenza di ieri, rilasciando quest'intervista ai nostri microfoni.

-Quante sorprese in questa stagione di B, si aspettava l'ennesimo campionato spettacolare?

"Che quello di Serie B fosse un campionato spettacolare lo si sapeva. Per quanto riguarda le sorprese, mi aspettavo qualcosa in più dal Novara, mentre nessuno credeva che il Crotone potesse arrivare a questo punto. Poi c'è anche una bella realtà come la nostra, che nel suo piccolo sogna in grande. E' bene comunque, che ogni anno in B ci siano delle sorprese".

-Questo campionato insegna che cuore e passione possono prevalere sui soldi, è d'accordo? 

"Esatto. Cuore, passione e mentalità. Penso che bisogna giocare ogni match come se fosse la partita della vita, è questo il nostro piccolo segreto".

-Trapani che ha dimostrato di potersela giocare con chiunque, quali sono sogni ed obiettivi? 

"L'obiettivo è confermarsi, ed in Serie B non è semplice. Ci sono squadre blasonate come Modena, Salernitana o  Pro Vercelli che hanno fatto un mercato diverso dal nostro, eppure lottano per non andare in Lega Pro. Aldilà dei sogni quindi direi che l'obiettivo è confermarsi qui".

-Saliamo un attimo di categoria, in A chi vede favorito per la salvezza? 

"Difficile rispondere. Fino a qualche giornata fa, tutti davano già per retrocessi Carpi, Frosinone e Verona, ma gli scenari sono completamente cambiati. Preferisco pensare al Trapani".

-Perinetti ha detto che la consiglierebbe a Zamparini, che ne pensa?

"E' vero, ma ha anche detto che non lo ascolterebbe, mi ha bruciato subito (ride, ndr). A parte gli scherzi, sono ancora sotto contratto con il Trapani e penso a fare bene qui".